AGEVOLAZIONI

Investimenti: iper o super ammortamento?

immagine in Home Page 287893
Circolare Monografica
-

Il disegno di legge di bilancio 2017 prevede, da una parte, la proroga al 31 dicembre 2017, ovvero fino al 30 giugno 2018, del super ammortamento e, dall’altra, l’introduzione di un nuovo e più ampio beneficio (iperammortamento), che partirà dal 1° gennaio 2017 e riguarderà solo alcuni tipi di beni. Tale previsione si pone in un più ampio progetto del Governo: il così detto Piano “Industria 4.0”, che mira ad un’incentivazione della crescita industriale. In attesa dell’approvazione definitiva della legge di bilancio 2017, chi deve effettuare investimenti dovrà porre un’attenzione particolare alle agevolazioni in corso e a quelle in via di definizione, per meglio valutare la convenienza dell’operazione.

di Ada Ciaccia

Informazioni

IMPRESE

Camere di Commercio, sempre più vicina la riduzione del diritto annuale a carico delle imprese

immagine in Home Page 287909
News
-

Nella seduta di ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato - in secondo esame preliminare - il decreto legislativo contenente la riforma delle Camere di Commercio; tra le novità contenute nel provvedimento la riduzione del 50 per cento del diritto annuale posto a carico delle imprese iscritte ...

FORMAZIONE ON-LINE

Domani nuovo Appuntamento con l'Esperto dedicato al commercio elettronico indiretto

immagine in Home Page 287937
News
-

Andrà in onda domani, alle 15,30, la nuova puntata dell'Appuntamento con l'Esperto, rubrica di Formazione on-line di MySolution.
Il dott. Stefano Setti esaminerà i profili civilistici dell'E-commerce e la problematica IVA del commercio elettronico indiretto ...

FORMAZIONE

Iscriviti alla Terza Edizione del Master MySolution

immagine in Home Page 287949
News
-

Partirà la prossima settimana, a partire dal 15 novembre 2016, il ciclo delle seconde giornate del Master MySolution, il tradizionale percorso articolato in 7 incontri di mezza giornata, per un totale di 28 CFP, che accompagnerà l’anno fiscale da Ottobre a Maggio 2017.

Ricordiamo a tutti gli abbonati che la partecipazione al master è gratuita, ma è obbligatoria l’iscrizione seguendo la procedura attraverso la pagina dedicata alla città di riferimento ...

AGEVOLAZIONI

Settore agroalimentare, super e iperammortamento anche per i contoterzisti

News
-

I Ministeri delle Politiche agricole alimentari e forestali, del Lavoro e delle Politiche sociali e l'Inail hanno stanziato 45 milioni di euro da destinare alle micro e piccole imprese del settore agroalimentare per l'acquisto di nuove macchine agricole; di tale importo, 5 milioni sono riservati alle imprese under 40. Il responsabile del Dicastero delle Politiche agricole ha ribadito inoltre che del superammortamento e dell'iperammortamento potranno usufruire anche i contoterzisti. ...

TRIBUTI LOCALI

Le richieste dell'Anci: unificazione di Imu e Tasi e riforma della riscossione locale

News
-

È necessario ripristinare la totale autonomia fiscale dei Comuni, o quantomeno la rimozione del blocco delle aliquote, al fine di evitare “il secco azzeramento dei margini di manovra fiscale”, anche alla luce “del procedere del processo di perequazione delle risorse comunali basato su fabbisogni e capacità standard”: è una delle richieste avanzate dall'Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci) alla Commissione Bilancio della Camera ...

IMPOSTE DIRETTE

La “Base imponibile comune” (Ccctb) piace all'Ecofin

News
-

L'ipotesi di costituire una “Base imponibile comune” (Ccctb) ha accolto i favori dell'Ecofin (Consiglio dell'economia e della finanza). Al riguardo, il Commissario europeo per la stabilità finanziaria e il mercato unico, Valdis Dombrovsky, ha infatti affermato che “Il primo feedback è stato largamente incoraggiante e i ministri hanno dichiarato che sono pronti a sostenere il pacchetto”...

AGEVOLAZIONI

Parte la fase di liquidazione dei contributi alle tv locali

News
-

Si tratta di oltre 36 milioni di euro che saranno stanziati sulla base delle graduatorie regionali predisposte dal Corecom, fatta eccezione per Campania e Sicilia.

Approfondimenti - Soluzioni e Strumenti

IVA

Distributori automatici: obbligo trasmissione dei corrispettivi differito al 1° aprile 2017

immagine in Home Page 287896
Commento
-

Il D.L. n. 193/2016Apri in altra finestra, tra le diverse novità IVA, ha previsto il rinvio al 1° aprile 2017 (termine precedentemente fissato il 1° gennaio 2017) dell’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi, stabilito dall’art. 2, comma 2Apri in altra finestra, del D.Lgs. n. 127/2015, per le operazioni realizzate dai gestori di distributori automatici. Inoltre, con apposito provvedimento direttoriale, l’Agenzia delle entrate potrà prevedere per tale adempimento dei termini più ampi rispetto al 1° aprile 2017.

di Stefano Setti

Il quesito di oggi

Trasferimento merci/semilavorati tra due unità produttive

Domanda
-

Il trasferimento di merci e/o semilavorati tra due unità produttive appartenenti alla stessa società (entrambe dichiarate all'Agenzia Entrate), site in due comuni limitrofi (distanti circa 5 km), deve essere accompagnato da DDT? Nel caso non fosse obbligatorio il DDT di quali mezzi di prova è opportuno dotarsi per evitare presunzioni di cessione e/o altre censure?

Scadenzario

Living book in vetrina

Articoli più letti

Rassegna stampa

DECRETO FISCALE

Addio al “tax day”

Per Irpef, Irap e Ires termine fissato al 30 giugno.

Italia Oggi
del 10 novembre 2016,
pag. 29,
di Cristina Bartelli
DECRETO FISCALE

Dal 2017 saranno operativi gli “indici di affidabilità”

I nuovi strumenti sono destinati a sostituire gli studi di settore.

Il Sole 24 Ore
del 10 novembre 2016,
pag. 47
DECRETO FISCALE

Rottamazione delle cartelle, probabile il rinvio del termine per la dichiarazione

Un emendamento al D.L. n. 193/2016Apri in altra finestra  prevede la proroga dal 23 gennaio al 31 marzo.

Il Sole 24 Ore
del 10 novembre 2016,
pag. 47,
di Marco Mobili, Giovanni Parente
PROFESSIONISTI, IMPRESE

Nuovi obblighi informativi per i prodotti assicurativi “preassemblati”

Le violazioni saranno punite con sanzioni da 5mila a 700mila euro.

Italia Oggi
del 10 novembre 2016,
pag. 30
CONTENZIOSO TRIBUTARIO

Se il contribuente contesta la notifica della cartella, l'onere della prova si sposta sul Fisco

La Cassazione ricorda gli obblighi imposti all'Ufficio dalla circolare n. 51/2008Apri in altra finestra .

Il Sole 24 Ore
del 10 novembre 2016,
pag. 49,
di Laura Ambrosi
TRIBUTI LOCALI

Leasing, con la risoluzione l'Imu torna in capo al locatore alla data di riconsegna del bene

Italia Oggi
del 10 novembre 2016,
pag. 34,
di Vincenzo Delli Priscoli
a cura di Paolo Duranti

Documentazione ufficiale