CORTE DI CASSAZIONE

Licenziamento collettivo: illegittimità della mobilità frazionata

immagine in Home Page 165894
Rassegna di Giurisprudenza
-
La Corte di Cassazione, con sent. n. 25310 dell’11 novembre 2013Apri in altra finestra, in tema di licenziamento collettivo per riduzione di personale, ha stabilito che qualora il progetto di ristrutturazione aziendale si riferisca esclusivamente ad un’unità produttiva o ad uno specifico settore dell’azienda, la platea dei lavoratori interessati può essere limitata agli addetti ad un determinato reparto o settore solo sulla base di oggettive esigenze aziendali, in relazione al progetto di ristrutturazione aziendale.  È onere del datore provare il fatto che determina l’oggettiva limitazione di queste esigenze e giustificare il più ristretto spazio nel quale la scelta è stata effettuata.
a cura di Angela Cavallo

Informazioni

INPS

Sospesi i recuperi contributivi delle assunzioni agevolate per i lavoratori in mobilità

immagine in Home Page 165932
News
-

L’INPS - con Messaggio del 18 novembre 2013, n. 18639 (non ancora pubblicato sul sito ufficiale dell'Istituto) - ha nuovamente affrontato la tematica degli incentivi per l’assunzione dei lavoratori iscritti nelle liste di mobilità ex art. 4, comma 1Apri in altra finestra, D.L. n. 148/1993 (convertito dalla legge n. 236/1993Apri in altra finestra), precisando che, in attesa degli appositi chiarimenti ministeriali, sono sospese le richieste ai datori di lavoro del rimborso dei benefici eventualmente fruiti.

ADEMPIMENTI

Rinviato al 10 dicembre il versamento del II acconto 2013 per Ires, Irpef e Irap e contributi

immagine in Home Page 165999
News
-

Il Presidente del consiglio dei Ministri ha annunciato ieri l’emanazione a breve di un D.P.C.M. che rinvierà al 10 dicembre il termine per il versamento del secondo acconto 2013 per Ires, Irpef e Irap e contributi, ora previsto per il 2 dicembre.

In conseguenza anche della mini proroga del termine del versamento è ritenuto probabile che imprese e i lavoratori autonomi possano ricorrere maggiormente, nel calcolo degli acconti dovuti, al cosiddetto metodo previsionale, in luogo di quello storico per tener conto della difficile congiuntura economica e dei problemi di liquidità. ...

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Siglato l'Accr per i settori Alimentari e Panificatori

News
-

In data 19 novembre 2013 è stato siglato – tra la Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai e la Flai-Cgil, la Fai-Cisl e la Uila-Uil – l’accordo valido per i settori Alimentare e Panificazione Artigiani, Panificazione Pmi, e per le piccole imprese fino a 15 dipendenti del settore Alimentare. L'accordo prevede incrementi salariali a regime di 93 euro per gli Alimentaristi e circa 90 euro per i Panificatori ai relativi livelli d'inquadramento di maggior addensamento dei lavoratori.

A integrale copertura del periodo di carenza contrattuale, è prevista l'erogazione di un importo forfettario una tantum pari a 110 euro.

APPRENDISTATO

Siglato l'accordo di proroga nell'area Comunicazione

News
-

In data 18 novembre è stato siglato – tra Cna Comunicazione e Terziario Avanzato, Confartigianato Federazione Comunicazione, Casartigianl, Claii e Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil  – l’accordo per la proroga della disciplina dell’apprendistato professionalizzante (D.Lgs. n. 167/2011Apri in altra finestra) nel comparto della comunicazione.

L’intesa stabilisce che le disposizioni dell’Accordo Interconfederale del 3 maggio 2012 sono valide sino al 31 marzo 2014.

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Siglato l'Accr Attività Minerarie

News
-

In data 20 novembre 2013 è stato siglato – tra Assomineraria e Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil – l’ipotesi di Accr Attività Minerarie, con decorrenza dal 1 aprile 2013 al 31 marzo 2016.

Al riguardo, è prevista l'erogazione di una quota una tantum a copertura del periodo 1 aprile 2013 - 31 dicembre 2013 di 380 euro lordi con riferimento al 5° livello. ...

DIRITTO DEL LAVORO

Imprese individuali: attivo il servizio online per l’iscrizione e la cancellazione semplificata

News
-

Sul sito www.registroimprese.it è attivo il servizio “Pratica semplice” che prevede la possibilità di:

  • iscrivere un'impresa individuale senza inizio attività o con inizio attività senza assunzione di dipendenti e se non è prevista l'iscrizione all'Inail del titolare; sono, pertanto, escluse le richieste di iscrizione per imprese individuali artigiane;
  • richiedere la cancellazione dal Registro delle Imprese se si è già titolare di un’impresa individuale che non ha dipendenti e non è artigiana.

Si ricorda, infine, che per utilizzare il servizio è necessario essere in possesso di una firma digitale, di una casella di Pec e della carta di credito.

INPS

Esaurite le risorse per il pagamento anticipato dei trattamenti speciali di disoccupazione per l'edilizia

News
-

L'INPS - con Messaggio del 19 novembre 2013, n. 18721 (non ancora pubblicato sul sito ufficiale dell'Istituto) - ha reso noto che, essendo stato esaurito lo stanziamento previsto per il pagamento anticipato dei trattamenti speciali di disoccupazione per l’edilizia, e non essendosi provveduto al rifinanziamento, non è più possibile autorizzare ulteriori erogazioni e saranno rigettate anche le domande che dovessero ulteriormente pervenire.

AIUTI ALLE IMPRESE

In G.U. le risorse e i criteri d'erogazione degli aiuti alle imprese di pesca

News
-

Nella Gazzetta Ufficiale del 21 novembre 2013, n. 273 è stato pubblicato il Decreto 14 ottobre 2013 con il quale il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha individuato le risorse ed i criteri per l'erogazione degli aiuti alle imprese di pesca che effettuano l'interruzione temporanea obbligatoria, ex D.M. 11 luglio 2013Apri in altra finestra.

In relazione alla  sospensione  obbligatoria  dell'attività  di pesca non imputabile alla volontà dell'armatore,  per  i  marittimi imbarcati sulle unità che eseguono la citata interruzione temporanea, verrà attivata presso il competente MLPS la  procedura  per  la erogazione   del   trattamento   di   Cassa   integrazione   guadagni straordinaria  in  deroga,  a  copertura   dell'intero   periodo   di interruzione obbligatoria dell'attività di pesca.

Approfondimenti - Soluzioni e Strumenti

NOVITÀ EDITORIALI

L’orario di lavoro

immagine in Home Page 166016
Living Book
-

Il volume è stato redatto in chiave operativa al fine di rappresentare la complessa materia concernente l’orario di lavoro nelle imprese. L’esame degli argomenti inizia con la definizione giuridica dell’orario di lavoro e con l’evidenziazione dell’orario normale giornaliero, l’orario straordinario, quello notturno e festivo, l’orario a turni e i relativi riposi. Sono stati trattati anche gli istituti contrattuali di banca ore, periodo giornaliero e settimanale di riposo, pause giornaliere. A completamento del volume è stato riservato uno specifico capitolo in materia di sanzioni applicabili al datore di lavoro per l’osservanza della normativa di legge e contrattuale sull’orario di lavoro. Il volume risulta pertanto un utile supporto documentale per tutti coloro che hanno il compito di coordinare il settore del lavoro nelle imprese nonché per i consulenti del lavoro e aziendali.

di Renzo Pravisano

Il quesito di oggi

Abolizione certificato di ottemperanza

Domanda
-

I datori di lavoro che intendono partecipare ad appalti pubblici devono richiedere il certificato di ottemperanza al servizio provinciale competente, al fine di dimostrare l’osservanza delle norme sul diritto al lavoro dei disabili?

Scadenzario

Living book in vetrina

Articoli più letti

Rassegna stampa

INPS

Stop ai pagamenti con Rid di contributi da riscatto, ricongiunzione e vitalizio

Dal prossimo mese di dicembre Inps non accetterà più i pagamenti provenienti da deleghe Rid prive della cosiddetta opzione a importo fisso predefinito...

Italia Oggi
del 22 novembre 2013,
pag. 30,
di Carla De Lellis
PREVIDENZA

Pensione per le mamme, anticipo di un anno per chi è nel sistema contributivo

Le lavoratrici madri che maturano la pensione di vecchiaia nel sistema contributivo e coloro che scelgono il criterio di calcolo contributivo, possono anticipare l'uscita dal lavoro fino a un anno...

Italia Oggi
del 22 novembre 2013,
pag. 30,
di Leonardo Comegna
INAIL

Arriva la precisazione Inail sul rimborso dei farmaci: si estende oltre il 2012

Il rimborso delle spese per l'acquisto di medicinali resterà possibile anche per gli anni successivi al 2012. Lo ha precisato ieri l'Inail, così integrando la Circolare 56/2013Apri in altra finestra...

Italia Oggi
del 22 novembre 2013,
pag. 30,
di Daniele Cirioli
COSTO DEL LAVORO

Legge di Stabilità, si va verso la decontribuzione dei premi Inail a favore delle aziende

Scongiurata la possibilità che qualche emendamento possa modificare l'attuale disegno di legge di stabilità nella parte in cui prevede la decontribuzione dei premi e contributi Inail a favore delle aziende con l'obiettivo di contribuire all'abbattimento del cuneo fiscale.

Il Sole 24 Ore
del 22 novembre 2013,
pag. 33,
di Mauro Pizzin
AMMORTIZZATORI SOCIALI

Piccola mobilità, Inps congela le verifiche sugli incentivi ai datori

Stop alle verifiche sugli incentivi alla piccola mobilità. Per adesso Inps ha bloccato i controlli e non richiede ai datori di lavoro il rimborso dei benefici eventualmente fruiti...

Italia Oggi
del 22 novembre 2013,
pag. 31,
di Daniele Cirioli
LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO

Cassazione, licenziamento per chi registra i colleghi violando la privacy

Registrare le conversazioni dei colleghi a loro insaputa è motivo di licenziamento, anche se le registrazioni servivano a provare un caso di mobbing. A stabilire questo principio è stata la sezione lavoro della Corte di Cassazione...

Il Sole 24 Ore
del 22 novembre 2013,
pag. 35,
di Francesca Milano
a cura di Gabriele Ventura

Documentazione ufficiale

  • Legislazione

    • D.M. 14 ottobre 2013

      Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali

      Pesca, aiuti alle imprese che effettuano l'interruzione temporanea obbligatoria